MOSTRA EUGENIO CARMI 1 aprile 2017

1 aprile 2017

SEGNALI URBANI IN FUGA NEI CAMPI

In Omaggio a Eugenio Carmi

L’arte si fa veicolo di relazione, d’incontro, tra diverse sfaccettature del nostro spazio sociale; naviglio preferenziale per correnti emotive e scambi di luoghi, forme e persone, in viaggio verso lo stesso immaginato futuro.

Il secondo appuntamento di una bella mostra, voluta dallo STUDIO NANNI di Bologna, con lo spirito del mecenate di altri tempi, con lo scopo di valorizzare l’arte e sensibilizzare gli Imprenditori a promuovere iniziative culturali nel nostro ricco territorio emiliano-romagnolo.

MOSTRA EUGENIO CARMI

"Animale eminentemente urbano, Carmi parla polemicamente di una civiltà della visione
e del rumore che lo ossessiona, lo disturba lo affascina.
Un suo moralismo e una sua tendenza alla fuga campestre si combinano con una sorta di salutare ottimismo, per cui non riesce a non gioire delle sollecitazioni che il paesaggio urbano,
nella sua insopportabilità, gli propina quotidianamente.
Diciamo che egli ha raggiunto una sorta di allucinato equilibrio ritraducendo il paesaggio esterno in una sorta di paesaggio personale pacificato e sottratto alle contraddizioni che lo generano".

Umberto Eco

EDIGIT 25° anniversario aziendale

Area Eventi

EDIGIT 25° anniversario aziendale

treottobreduemilaquindici

 

Nel cuore della Bologna medioevale in una location di charme.
Un palazzo storico del ‘500, un luogo magico, da vivere, che evoca la storia vissuta qui attraverso i secoli.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione su questo sito accetti l'utilizzo dei cookies. Per ulteriori informazioni sui cookies e su come li utilizziamo, leggi la nostra privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.