“VISITA GUIDATA AL MUSEO DEL PATRIMONIO INDUSTRIALE BOLOGNA”

 

 “VISITA GUIDATA AL MUSEO DEL PATRIMONIO INDUSTRIALE BOLOGNA”

 11 giugno 2016

Una visita al Museo, potrebbe apparire banale se non la si inserisse in un contesto di rinnovamento della mentalità aziendale, che attraverso un Progetto Formativo in atto da due anni, vuole portare questa impresa ad evolversi radicalmente, partendo dalle PERSONE, coinvolgendole. 

La nostra bravissima guida: Lilia Collina ci ha accompagnati in un viaggio dentro la nostra storia economica-industriale e dentro le vicende delle persone che l’hanno creata, generando forti emozioni, entusiasmo, fierezza e spirito di appartenenza.

 I commenti dei partecipanti sono esaustivi.


 Grazie a tutti


Cristina Condello

 

 

SODDISFAZIONE GENERALE VOTO DA 1 A 10: 


risultato 9,2

 

 

alcuni commenti dei partecipanti:

 

1)     Questa esperienza mi ha reso orgoglioso di essere bolognese! Il mondo si è evoluto, ogni individuo si è evoluto, noi oggi con tutte le tecnologie a disposizione non possiamo fermarci. Ciò che porterò all’interno dell’azienda sarà il “Non immobilismo” e il continuo mutamento e miglioramento, cercando di avere e dare sempre più “sproni” a me stesso e ai miei colleghi.

 

2)     Essere curiosi, pensare a nuove soluzioni, processi, miglioramenti passo passo.

 

3)     Cibo per la mente e per l’anima.

 

4)     Percorso molto interessante ed emozionante. Cosa portare in azienda? La voglia di collaborare e mettere a frutto le idee!!! Valorizzare prima di tutto le persone, che fanno sempre la differenza.

 

5)     Una visita che fa molto riflettere sull’origine, l’ingegno e il lavoro di ciò che oggi diamo per scontato, ma scontato non è. Cosa mi porto? La consapevolezza che tanto è stato fatto, ma tanto si può ancora fare…genialità, impegno e costanza dovrebbero essere gli ingredienti di ogni giornata!

 

6)     Le emozioni di rivivere l’ingegno di persone “normali” che hanno rivoluzionato il modo di vivere Bologna. FANTASTICO!

 

7)     Mi rende orgoglioso della mia città.

 

8)     Adattamento e innovazione non sono opposti, ma simbiotici.

 

9)     Coraggio, flessibilità, innovazione, intraprendenza, creatività.

 

10) Si può fare, bisogna solo crederci.

 

11) Orgoglio ed entusiasmo.

 

12) Ho riscontrato la visita guidata molto interessante, perché mi ha confermato che un’idea geniale può aprire le porte al mondo intero, trasformando un’azienda, da piccola a gigante.

 

13) Essere consapevoli della propria storia, del passato, dei prodigi che ci hanno resi ciò che siamo, serve a risvegliare quella punta di sano orgoglio che può alimentare ogni giorno la spinta a dare tutto e portarci a essere migliori.

 

 Le foto dell'evento

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione su questo sito accetti l'utilizzo dei cookies. Per ulteriori informazioni sui cookies e su come li utilizziamo, leggi la nostra privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.