LABORATORIO CREATIVO PUBLICENTER

LABORATORIO CREATIVO

Grande realtà bolognese, stabilimento in collina con più di 100 persone che lavorano, con forte orientamento al prodotto e alla qualità del risultato.

Perplessità al primo incontro, dubbi e anche forte scetticismo sull’utilità di “perdere 2 ore” per fare delle chiacchiere.

Il primo laboratorio serve a conoscersi, sono presenti persone che s’incontrano per la prima volta…anche se lavorano sotto gli stessi tetti da anni…
Addirittura si presentano, si stringono la mano…
Potrebbe sembrare paradossale…mentre è più frequente di quello che si pensa.

Sembra distante dalla realtà il fatto di mettersi intorno ad un tavolo per fare nascere idee…
Poi, piano piano, ci si accorge che è UTILE ECCOME!!!
Le persone, uscite dal contesto del lavoro di tutti i giorni, scoprono le proprie potenzialità, trovano soluzioni pratiche per migliorare proprio il LAVORO DI TUTTI I GIORNI!

Il laboratorio diventa così un modo per:

  • ragionare sul miglioramento delle proprie attività

  • trovare idee organizzative subito applicabili

  • pensare, per evolversi come persone e come professionisti

  • dedicare spazio riflessivo a se stessi e al gruppo a cui si appartiene

  • abituarsi a lavorare in team verso un unico comune obiettivo

  • esprimersi e sentirsi BRAVI!

È IMPORTANTE che i partecipanti ai laboratori provengano da diverse aree aziendali e ricoprano differenti ruoli, in modo da essere ETEROGENEI fra loro.
La diversità di punti di vista, di cultura aziendale, di responsabilità …produce interazione, apertura, fiducia, comprensione, condivisione e SPIRITO DI APPARTENENZA.

In particolare questi gruppi di LABORATORI sono particolarmente produttivi, sono state create iniziative organizzative, formative, culturali e di team building, che hanno coinvolto molte aree aziendali, e hanno dato luce a persone che non avevano avuto finora l’opportunità di esprimersi, e lo hanno fatto dedicando il loro tempo privato, al di fuori della normale giornata lavorativa.

Quindi, a chi porta giovamento questa pratica?

A tutti:

  • IMPRENDITORE (che non partecipa e ne trae grandi vantaggi)

  • TUTTE LE PERSONE CHE LAVORANO IN AZIENDA e le loro famiglie

Perché anche le famiglie?
Perché la crescita non si limita all’aspetto professionale, ma si allarga alla vita privata, quando una persona acquisisce CONSAPEVOLEZZA sulle proprie capacità, aumenta l’autostima e il benessere emotivo e psichico.
Ecco perchè questo diventa TEMPO INVESTITO, con forti ritorni, economici e di benessere per tutta la squadra di lavoro.

Cristina Condello


Le foto del corso

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione su questo sito accetti l'utilizzo dei cookies. Per ulteriori informazioni sui cookies e su come li utilizziamo, leggi la nostra privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.